domenica 18 settembre 2016

Letture: Un segreto non è per sempre di Alessia Gazzola #67

Buona sera!
Altra recensione.....dato che sono rimasta un po' indietro e la tappa della challenge sta per terminare.....purtroppo non sono riuscita a trovare l'ultimo libro bonus che mi manca, perché in biblioteca era fuori in prestito....



Mi chiamo Alice Allevi e ho un grande amore: la medicina legale. Il più classico degli amori non corrisposti, purtroppo.
Ho imparato a fare le autopsie senza combinare troppi guai, anche se la morte ha ancora tanti segreti per me.
Ma nessun segreto dura per sempre.
Tuttavia, il segreto che nascondeva il grande scrittore Konrad Azais, anziano ed eccentrico, è davvero impenetrabile. E quella che doveva essere una semplice perizia su di lui si è trasformata in un'indagine su un suicidio sospetto.
Soltanto Clara, la nipote quindicenne di Konrad, sa la verità. Ma la ragazza, straordinariamente sensibile e intelligente, ha deciso di fare del silenzio la sua religione.
Non mi resta che studiare le prove, perché so che la soluzione è lì, da qualche parte.
Ma studiare è impossibile quando si ha un cuore tormentato. Il mio Arthur è lontano, a Parigi o in giro per il mondo per il suo lavoro di reporter. Claudio, invece, il mio giovane superiore, il medico legale più brillante che conosca, è pericolosamente vicino a me.
Mi chiamo Alice Allevi e gli amori non corrisposti, quasi più delle autopsie, sono la mia specialità.

Questo secondo romanzo della serie di Alessia Gazzola è ancora più bello del primo. L'ho adorato e letteralmente divorato!! Non vedo l'ora che in biblioteca siano disponibili anche gli altri volumi, per il momento sono fuori in prestito.....
A breve uscirà una mini serie televisiva tratta da questi romanzi e volevo leggerli prima di vederla, perché i libri meritano sempre di più!! E quindi non voglio rovinarmeli :D
Sicuramente non è un vero e proprio thriller come segnalato da Amazon, perché è una via di mezzo tra il romanzo rosa e un poliziesco.
Adoro Alice così "casinista", spontanea e sempre pronta a mettersi nei guai....non sembra certo la persona perfetta per essere un medico legale, ma chissà.....e i suoi "amori" da una parte Arthur e dall'altra Claudio, la scelta è difficile.....

Reading challenge LGS - Un libro recensito da Baba nel suo blog

A presto!

Letture: Tutto quello che siamo di Federica Bosco #66

Buona sera!
E' già da diverso tempo che ho terminato questa lettura ma non avevo ancora avuto tempo di scrivere la mia "recensione"



Chiunque vi dica che avere diciannove anni sia una cosa fantastica è un imbecille. E lo dice perché non si ricorda com'era avere quell'età. Non si ricorda come ci si sente a essere costantemente arrabbiati, confusi e diversi. Sbagliati, sfigati, soli e sempre con qualcosa in meno rispetto agli altri. No, non se lo ricorda perché dopo va anche peggio. Dopo ci sono gli impegni, le responsabilità, il lavoro, la casa, la famiglia, persone di cui occuparsi...Il tanto desiderato pacchetto completo del "diventare adulti". Peccato che io una parte del pacchetto l'avessi già ricevuta prima del tempo. E senza nemmeno chiederla. Alcuni di noi giungono a questo mondo a bordo di carrozze dorate trainate da cavalli bianchi, atterrando delicatamente su una morbida coperta di cashmere, e il loro cammino sarà per sempre disseminato di profumati petali di rosa, altri invece ci arrivano trascinati da una mareggiata, sbattuti dalle onde contro gli scogli, e raggiungono la riva boccheggiando, coi capelli pieni di alghe e sabbia. Devo specificare di quale gruppo facessi parte?

Ho letto il libro perché era uno dei libri bonus della challenge LGS, sinceramente però non l'ho apprezzato appieno, ho visto tantissime recensioni positive su questo libro, ma io non ne sono pienamente convinta.
Per me è la prima volta che leggevo un libro di questa autrice e mi ha un po' deluso, non tanto la scrittura che mi è parsa scorrevole e piacevole, ma la trama perché l'ho trovata un po' ripetitiva, soprattutto nei passi nei quali parla del padre.
Non mi è piaciuta la protagonista, sempre pronta a piangersi addosso ma almeno si faceva in quattro per gli altri (amici e fratellino)....meglio non parlare degli amici.....menefreghisti ed egoisti, il mondo gira solo attorno a loro e ai loro problemi, anche i più banali....
Alla fine è un po' la storia di cenerentola che incontra il principe azzurro, però questa volta anzichè avere il classico cavallo bianco, ha lo skate e le bombolette spray :D

Reading challenge LGS - Libro bonus


A presto!

Come ti trasformo #1

Ciao a tutti!!
Oggi mi sono divertita un sacco ad alterare una scatolina che si trovano con gli assorbenti femminili.....e questo è il risultato:


il retro....


e l'interno....


A me è piaciuto il risultato finale.....anche se non vi posso svelare cosa conterrà questa scatolina.....

A presto!!

venerdì 16 settembre 2016

Agenda: Impegni scolastici

Buona sera,
sarebbe meglio dire buona notte vista l'ora tarda, ma avevo voglia di pubblicare la mia ultima creazione prima di andare a letto dato che poi domani rientro solo dopo le 20 e non riesco a pubblicarla per il gioco sul Forum ASI.

Ho realizzato un'agenda molto semplice per gli impegni scolastici miei e dei bambini, e per le attività pomeridiane in modo che sia io che mio marito abbiamo tutto sott'occhio per regolarci e non sbagliarci.....purtroppo entrambe le stampanti si sono rotte ed ho dovuto scrivere i mesi a mano, ma per l'uso che ne dobbiamo fare noi va benissimo!!!





A presto!

giovedì 15 settembre 2016

Swap: Pocket Letter tema viaggi ricevuta e spedita

Buongiorno!
Oggi è il giorno dedicato ad un po' di arretrati che purtroppo con la ScrapCantina in disordine non ero riuscita a fotografare e postare (anche perché non c'era una superficie libera da utilizzare per fare una fota :D)

Questa è la meravigliosa PL che ho ricevuto da Giulia:





E questa invece è la PL che le ho inviato io:




A presto!!!

Swap: Pocket Letter ricevuta da Valeria a tema cucina

Buongiorno!!
Oggi voglio mostrarvi la meravigliosa Pocket Letter ricevuta da Valeria a tema cucina...




Mmmm non vedo l'ora di provare le ricette che mi ha inviato....peccato che siamo tutti a dieta :) :)

Purtroppo la mia pl per lei non è ancora arrivata, se non le arriva entro questa settimana ne preparo un'altra......

A presto!!

Scrap Room: finalmente riordinata....

Buongiorno!!!
Sono stata assente diverso tempo dal blog, semplicemente perchè avevo messo mano alla CantinaScrap......e una volta iniziato a riordinare (almeno ci ho provato) avevo tutto in mezzo e un tale caos che riuscire a scrappare qualcosa era un'impresa titanica!!!
Finalmente ho terminato di riordinare tutto....chissà quanto rimarrà così........mio marito spera che rimanga per un bel po' tutto bello ordinato, ma io conoscendomi credo che tarderò poco a mettere tutto in disordine eheheheheh







Ho praticamente riutilizzato tutto quello che avevo senza acquistare nulla di nuovo, ma cambiando disposizione.....speriamo che sia la volta buona.....perché Gianluca si è un po' stancato della mia voglia di cambiare ogni tanto ahahahahhaha

A presto!!!

mercoledì 7 settembre 2016

Letture: Follemente Felice di Jenny Lawson #65

Buona sera!
Ho appena terminato un libro che aspettava di essere letto da tantissimo tempo


Una sincerità spietata che se non fosse esilarante sarebbe quasi crudele. 
Un'autoironia esagerata capace di creare una gioia contagiosa.
Ecco il mondo di Jenny Lawson, che fa ridere fino alle lacrime. D'altronde cosa puoi fare se ti ritrovi affetta da depressione cronica, agorafobia, autolesionismo e artrite reumatoide? O soccombi o decidi che sarai comunque felice. Anzi, follemente felice. Se la gente ti considera un po' matta, tanto vale fare tutto quello che ti passa per la testa. Per esempio, andare in Australia travestita da koala, organizzare un rodeo notturno con i tuoi gatti, noleggiare bradipi e canguri per la gioia di tuo marito (che, nonostante tutto, ti adora), inseguire ufo e tornado, o rifugiarti sotto le coperte, perché certi giorni l'ansia è troppo forte e semplicemente non puoi fare altro. Ma in un angolo della tua mente sai che appena avrai la forza di rialzarti, tornerai a gettarti senza freni nel presente, perché qui sta la differenza tra sopravvivere e vivere.
Questa è la grande lezione di Jenny, blogger pluripremiata e autrice bestseller che ha dominato le classifiche del New York Times e, con i suoi tre milioni di lettori, è diventata un punto di riferimento assoluto negli Stati Uniti. Niente può condannarci all'infelicità, dice con umorismo surreale e dissacrante, né i disturbi mentali (di cui soffre da sempre), né i momenti no (che capitano a tutti). Sta a noi pretendere dalla vita ciò che meritiamo: un'ininterrotta sequenza di momenti indimenticabili.

Per la challenge Bookopoly ero finita nella casella Bancarella a giugno e quindi per regolamento il libro che dovevo leggere lo ha scelto chi aveva più punti in quel momento, e mi è stato assegnato questo titolo! Ho impiegato tantissimo tempo a trovarlo, perché speravo di poterlo prendere a prestito in biblioteca, ma la fortuna non è stata dalla mia parte e recentemente mi sono decisa ad acquistarlo per il kindle!
Sinceramente non ho apprezzato particolarmente questo libro, perché sono una serie di aneddoti senza un filo logico, è più un voler ironizzare sulle fobie dell'autrice. Lo dico sempre e lo ripeterò all'infinito, per leggere un determinato genere di libro bisogna anche essere nello stato d'animo adatto, ed io in questo periodo sono più propensa per i gialli, i thriller e questo non rientra proprio in questo genere ;)
Il libro è scritto bene, è scorrevole e si legge anche abbastanza velocemente, purtroppo è il contenuto che non mi ha entusiasmato

La mattina, quando mi sveglio, trovo spesso dei
messaggi sul mio telefono. Li leggo e mi viene
il sospetto di essere perseguitata da una matta.
E infatti è così. La matta sono io. I messaggi
provengono dall'interno della casa.

Mangiare una pesca è come mangiare la
testa di un neonato, perché è tutta morbida e coperta
di peluria. Non che le pesche sappiano
di neonato. Io non mangio i neonati.
E neppure le pesche, per la verità.
Perché mi sembra di mangiare dei neonati. E' un circolo vizioso.

Sicuramente è un libro adatto a persone estroverse a cui piace la "pazzia" dell'autrice, a cui possono piacere aneddoti, ma per chi come me ama la "storia" del libro non è proprio il genere giusto!

A presto!

Reading challenge LGS - Un libro scritto da un'autrice

Bookopoly - Bancarella


lunedì 5 settembre 2016

Letture: L'allieva di Alessia Gazzola #64

Buona sera!
Secondo post della giornata devo recuperare per l'assenza degli ultimi giorni ;)


Alice Allevi è una giovane specializzanda in medicina legale. Ha ancora tanto da imparare e sa di essere un po' distratta, spesso sbadata. Ma di una cosa è sicura: ama il suo lavoro. Anche se l'istituto in cui lo svolge è un vero e proprio santuario delle umiliazioni. E anche se i suoi superiori non la ritengono tagliata per quel mestiere. Alice resiste a tutto, incoraggiata dall'affetto delle amiche, dalla carica vitale della sua coinquilina giapponese, Yukino, e dal rapporto di stima, spesso non ricambiata, che la lega a Claudio, suo collega e superiore (e forse qualcosa in più). Fino all'omicidio. Per un medico legale, un sopralluogo sulla scena del crimine è routine, un omicidio è parte del lavoro quotidiano. Ma non questa volta. Stavolta, quando Alice entra in quel lussuoso appartamento romano e vede il cadavere della ragazza disteso ai suoi piedi, la testa circondata da un'aureola di sangue, capisce che quello non sarà un caso come gli altri. Perché stavolta conosce la vittima.

E' un romanzo carino, non certo un vero e proprio giallo. Io l'ho apprezzato molto....mi sono rivista un po' nella parte di Alice, volenterosa, ma assolutamente distratta e "casinista" (mi concedete il termine???).
Questo è il primo romanzo di una serie e appena avrò cinque minuti per andare in biblioteca prenderò anche i due seguenti, perché ho apprezzato il romanzo! E poi leggendo alcune recensioni ho visto che questo è quello meno bello....quindi sono proprio curiosa di leggere gli altri!! So che dovrebbero fare la fiction e quindi voglio leggerli prima che esca!!
In questo romanzo oltre ad aver apprezzato molto Alice, ho adorato Yukino, la coinquilina di Alice, con i suoi errori, le sue parole strampalate....e di Claudio cosa dire?? Mi sembra un po' troppo Don Giovanni e ci prova un po' con tutte......e quando finalmente si mette insieme all'Ape, perché quel bacio??? Chissà, forse lo scopriremo nei prossimi romanzi!!

Reading challenge LGS - Un libro recensito da Baba nel suo blog

A presto!

Tag: Evoluzione Party sfida settembre

Ciao a tutti!
Oggi sono in super ritardo a mostrarvi il mio lavoro per la sfida di settembre di Evoluzione Party, ma complice il fatto che sono tornata ieri sera tardi dal mare e che stamattina non sono riuscita a fare praticamente nulla mi sono ridotta sola ora a postare il mio lavoro!




Per vedere i meravigliosi lavori delle mie colleghe andate sul blog Evoluzione Party!

Con questa tag partecipo:
Grande Gioco dello Scrapbooking - Enamel dots
La Coppia Creativa - Galleria settembre

A presto!